IL TERRITORIO



La tenuta La Collina è situata sull'Appennino Tosco-Romagnolo, a 600 metri di altitudine: un territorio montano dedicato alla pastorizia e alla coltivazione di vigneti, alberi di kiwi e castagneti, il cui legno pregiato è da sempre usato per restauri e costruzioni. La tenuta produce miele (castagno, girasole, tiglio e acacia), vino e olio ottenuti con i metodi tradizionali degli agricoltori locali. Le piacevolissime passeggiate attraverso i boschi della tenuta e lungo le strade che la percorrono sono occasioni per camminate salutari immersi nel verde degli incantevoli panorami, che spaziano dalle cime delle colline ai campi coltivati. Nella vallata a Nord si trova la piccola frazione toscana di Lutirano-Marradi, mentre dall'altra parte, nella valle romagnola, a una distanza di tre chilometri sorge il paese di Tredozio, con macelleria, forno, piccolo supermarket, bar e due banche. Inoltre, presso la pizzeria da Henry si possono gustare le prelibatezze romagnole e, soprattutto, merita la segnalazione il ristorante
Il Mulino di San Michele (citato nella Guida Michelin), tra i più frequentati della zona.
Segnaliamo anche la recente apertura della Locanda Guelfo che, su prenotazione, offre brunch
e piatti tipici


Tante cose da fare e da vedere

Il nostro territorio è ricco di storia e arte. Sono molti i luoghi assolutamente da visitare, qui ci limitiamo a citare le città d’arte di Faenza (da vedere il celeberrimo Museo della Ceramica), Ravenna, Firenze e Bologna, raggiungibili in auto o con mezzi pubblici in poco tempo. Se volete trascorrere una giornata al mare, in meno di un'ora arrivate sulle spiagge di Milano Marittima, Rimini e Riccione, sulla costa Adriatica. Se amate lo sport, trovate nei dintorni della tenuta campi da golf, da tennis, maneggi e percorsi per mountain bikes e trekking. Senz’altro consigliabile una gita al vicino Parco delle Foreste Casentinesi (il comune di Tredozio organizza visite guidate) o una visita alla famosa Villa Emaldi di Faenza, dove la contessa Antonietta Mazzotti Emaldi produce nel suo laboratorio oggetti in ceramica su ordinazione e può tenere per voi lezioni su lavorazione e decorazione. I corsi, da noi coordinati e di varia durata, si tengono nella splendida serra della villa.
Anche all’interno della tenuta La Collina, nella cinquecentesca villa padronale, nel suggestivo Magazzino del grano, offriamo vari tipi di corsi creativi e hobbistici: decoupage, figurine pretagliate, stencils, foglia oro, calchi in gesso e altri.
Se volete aggiungere un'esperienza culinaria alla vostra vacanza, Pierluigi Gentilini vi può introdurre nei segreti della cucina italiana. Gentilini, proprietario e chef del rinomato ristorante Il Mulino di San Michele di Tredozio e docente in vari seminari di livello mondiale, su prenotazione può cucinare per voi nella vostra casa o preparare una prestigiosa cena ottocentesca in una delle sale da pranzo di
Villa La Collina. Per gli amanti della musica segnaliamo che a Tredozio, nel cortile dell'antico Palazzo Fantini, nelle serate estive si tengono manifestazioni culturali, che vanno dai concerti jazz alla musica da camera.
Tra le molte tradizioni del nostro territorio è particolarmente interessante la lavorazione artigianale di calzature. Ne è una prestigiosa testimonianza la Stivali Fabbri di Tredozio, azienda attiva fin dal 1924 che ha conservato negli anni i metodi di fabbricazione su misura delle origini e un altissimo livello qualitativo. Su appuntamento, la Stivali Fabbri apre i suoi laboratori ai nostri ospiti. Qui si possono ammirare la maestria nella produzione manuale e gli eccezionali risultati finali: scarpe da passeggio e da golf e, soprattutto, gli stivali da equitazione, specializzazione e vanto dell’azienda.